"Da San Marco a San Marco": chiusa la camminata-tour del Veneto lunga 130 chilometri

L'arrivo in Piazza San Marco, al termine di un percorso a piedi attraverso il Veneto, da Pai di Sopra, sul Lago di Garda, dove ci sono una piazza e una chiesa dedicate a San Marco, alla città lagunare

Si è concluso domenica pomeriggio in Piazza San Marco il Cammino "Da San Marco a San Marco", un percorso a piedi attraverso il Veneto, da Pai di Sopra, sul Lago di Garda, dove ci sono una piazza e una chiesa dedicate a San Marco, alla città lagunare.

Il percorso

Durante 4 fine settimana, dal 3 al 24 marzo, i partecipanti al Cammino hanno percorso 130 chilometri, attraversando 4 province venete, passandosi di mano in mano il gonfalone di San Marco, patrono e protettore di Venezia e dei veneti. La manifestazione, giunta all'undicesima edizione, è promossa dall'associazione culturale "San Marco Evangelista” in collaborazione con l’associazione “Veneto Nostro” - Raixe, con il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Venezia, per recuperare la storia delle tradizioni e della cultura veneta.

La manifestazione

Ad attendere i partecipanti al Cammino il consigliere delegato del sindaco alla Tutela delle tradizioni Giovanni Giusto, il presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti e i rappresentanti istituzionali di 20 Comuni del Veneto che sono stati tappe del cammino, ciascuno con il proprio gonfalone portato dalla Polizia locale in alta uniforme.​ La manifestazione si è infine conclusa nella basilica di San Marco con una breve cerimonia e la benedizione della bandiera di San Marco che poi è stata affidata al Patriarcato di Venezia insieme ai molti doni raccolti durante il percorso dalle diverse Amministrazioni comunali toccate dal Cammino. Un altro gonfalone marciano è invece stato donato all’Associação Cultural Italiana do Vale do Jaguari in Brasile, nello Stato del Rio Grande do Sul, dove risiede una comunità di veneti emigrati.

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento