Davide Malocco non ce l'ha fatta: sopravvisse a un incidente nel 2003

Il 36enne di Caorle nella primavera di nove anni fa rimase in coma dopo uno schianto con la sua moto a Caorle. Ha perso la vita nella notte di Ferragosto, i funerali venerdì nel duomo

Il duomo di Caorle, dove si celebreranno i funerali di Davide Malocco

Nove anni fa aveva vinto la sua personale battaglia con la morte, rimanendo però in coma. La sua voglia di vivere alla fine aveva prevalso sulle gravi conseguenze di un grave incidente stradale. Stavolta, però, la notte di Ferragosto, Davide Malocco non ce l'ha fatta. Nel 2003, in primavera, si trovava a pochi chilometri da casa, in via Pretoriana a Caorle. Poi lo schianto con la propria moto contro un'auto, sulla strada provinciale 59.

Seguirono giorni drammatici, che vennero superati grazie anche a "quell'incrollabile voglia di vivere" che ora, nelle ore successive alla morte, gli amici di gioventù amano sottolineare. Oltre al suo altruismo, al suo sorriso anche nei momenti più duri.

 

Il 36enne, dipendente della Pollo Ducale, azienda di famiglia con sede a Torre di Mosto, lascia nel dolore i genitori e due sorelle, che l'hanno sempre accudito. Venerdì 17 agosto, alle 16, i funerali nel Duomo di Caorle.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      L'omicidio di Rio, la polizia arresta 7 sospetti: "Troveremo chi ha ucciso Roberto Bardella"

    • Cronaca

      Jesolo sotto shock dopo la tragedia di Rio: "Roberto persona splendida e prudente"

    • Cronaca

      Pestaggio a Marghera: un giovane viene picchiato a sangue e resta privo di sensi a terra

    • Cronaca

      Delitto Noventa, chiuse le indagini: accusa di omicidio premeditato per tutti gli indagati

    I più letti della settimana

    • Tragica vacanza in Sudamerica: "Motociclista jesolano ucciso in una favela in Brasile"

    • Gli finisce addosso la friggitrice con l'olio bollente in cucina, giovane ustionato

    • La vicenda delle matite cancellabili scoppia anche a Mestre, almeno un paio di casi

    • A Spinea si chiude la parabola di "Manhattan": realtà che ha vestito generazioni di giovani

    • L'accoltellamento a Mestre: "L'aggressore ha offeso una ragazza, poi le ha speronato l'auto"

    • Si lascia cadere dalla finestra a Venezia: senzatetto perde la vita in ospedale

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento