Due persone senza vita sulle spiagge del Veneziano

Un bilancio pesante domenica mattina. Un morto a Caorle, un altro a Sottomarina

Suem 118, archivio

Due interventi del Suem 118 domenica mattina, primo settembre, sulle spiagge del Veneziano. Un uomo di circa 60 anni è stato trovato morto su un materassino alla Brussa di Caorle. Sul posto anche la guardia costiera. Per lui non c'è stato niente da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tentativi

In tarda mattinata è stata confermata la notizia di un'altra persona deceduta in spiaggia a Sottomarina. Si tratterebbe di un uomo di 78 anni del Veronese, trovato adagiato sulla battigia poco distante dal locale Cayo Blanco, nella zona Lungomare Adriatico, dai soccorritori intervenuti per tentare di rianimarlo. Anche in questo caso il Suem 118 non ha potuto che constatare la morte, in tarda mattinata. Sul posto la guardia costiera e i carabinieri. Sono da chiarire le cause dei decessi che potrebbero essere legati a malori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento