Nuova stretta del governo: le attività economiche permesse

Firmato il decreto del presidente del Consiglio che entra in vigore lunedì 23 marzo. Nuove misure vietano l'allontanamento dal proprio Comune e lo sport anche di singole persone se non sotto casa

Il decreto del presidente del Consiglio del 22 marzo. Foto dal sito della presidenza del Consiglio dei Ministri

Nuova stretta per le attività economiche di tutta Italia almeno fino al 3 aprile, per rispondere all'emergenza coronavirus. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato sabato in tarda serata la sospensione delle unità produttive non essenziali, dopo una giornata di confronti con le parti sociali e i rappresentanti di categoria. I sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil hanno sostenuto che «sulle attività essenziali il governo ha allargato eccessivamente le maglie. L'elenco delle attività contenute nel decreto è troppo ampio e sta consentendo a tante aziende di tornare indietro rispetto all'ipotesi di sospensione dell'attività». Più rigide le disposizioni sugli spostamenti: ministero della Salute e dell'Interno hanno firmato disposizioni che vietano l'allontanamento dal proprio Comune di residenza, con mezzi privati o pubblici, se non per comprovati motivi urgenti, di salute o di lavoro. Stop alle slot machine, ai giochi e alle scommesse. Per la spesa è autorizzato a uscire solo un componente della famiglia, vietato lo sport all'area aperta anche ai singoli individui, a meno che non sia sotto casa. Cantieri edili chiusi ma negozi di alimentari e supermercati aperti anche alla domenica. In questo la Regione Veneto si scosta, poiché con ordinanza regionale ha disposto la chiusura anche degli alimentari nei festivi fino al 3 aprile.

Uffici, pubbliche amministrazioni

Per le pubbliche amministrazioni la modalità di lavoro è lo smart working e così pure per gli studi professionali. Aperte banche, poste, assicurazioni, servizi finanziari. Aperte farmacie, parafarmacie e tabaccherie. Restano consentite anche le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività che rimangono attive, nonché i servizi di pubblica utilità e i servizi essenziali. Il prefetto può sospendere le attività qualora ritenga che non sussistano le condizioni. Resta sospesa l'apertura al pubblico di musei e altri istituti e luoghi della cultura, nonché dei servizi che riguardano l’istruzione ove non erogati a distanza o in modalità da remoto nei limiti attualmente consentiti. È sempre consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari. Resta altresì consentita ogni attività comunque funzionale a fronteggiare l’emergenza.

Cicli continui

Sono consentite le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo, previa comunicazione al prefetto della provincia ove è ubicata l’attività produttiva, dalla cui interruzione derivi un grave pregiudizio all'impianto stesso o un pericolo di incidenti. Sono consentite le attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa, nonché le altre attività di rilevanza strategica per l’economia nazionale, previa autorizzazione del prefetto della provincia. Le imprese le cui attività non sono sospese rispettano i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 negli ambienti di lavoro, sottoscritto il 14 marzo scorso fra il governo e le parti sociali. Le imprese le cui attività sono sospese, per effetto del presente decreto, completano le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo, compresa la spedizione della merce in giacenza. Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data del 23 marzo e sono efficaci fino al 3 aprile. Le stesse si applicano, cumulativamente a quelle del decreto dell'11 marzo, nonché a quelle previste dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo, i cui termini di efficacia, già fissati al 25 marzo, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020.

Categorie di attività consentite

Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, pesca e acquacoltura, estrazione di carbone, di petrolio greggio e di gas naturale. Attività dei servizi di supporto all'estrazione di petrolio e di gas naturale. Industrie alimentari, delle bevande, fabbricazione di altri articoli tessili tecnici ed industriali, di spago, corde, funi e reti, di tessuti non tessuti e di articoli in tali materie (esclusi gli articoli di abbigliamento), confezioni di camici, divise e altri indumenti da lavoro. Fabbricazione di imballaggi in legno, fabbricazione di carta, stampa e riproduzione di supporti registrati, fabbricazione di coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio, di prodotti chimici, di prodotti farmaceutici di base e di preparati farmaceutici, di articoli in gomma, di articoli in materie plastiche, di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi. Metallurgia, fabbricazione di prodotti in metallo, di computer e prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, di misurazione e orologi, di apparecchiature elettriche, di apparecchiature per uso domestico non elettriche, di macchine per l'agricoltura e la silvicoltura, di macchine per l'industria alimentare, delle bevande e del tabacco (incluse parti e accessori), di apparecchiature e di macchine per lavanderie e stirerie (incluse parti e accessori), di macchine per l'industria della carta e del cartone (incluse parti e accessori), di macchine per l'industria delle materie plastiche e della gomma (incluse parti e accessori), di macchine per la stampa e la legatoria (incluse parti e accessori), di robot industriali per usi molteplici (incluse parti e accessori), di strumenti e forniture mediche e dentistiche, di attrezzature e articoli di vestiario protettivi di sicurezza, di casse funebri, riparazione, manutenzione e installazione di macchine e apparecchiature, fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata, raccolta, trattamento e fornitura di acqua, gestione delle reti fognarie, attività di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti, recupero dei materiali. 
                                                                                
Attività di risanamento e altri servizi di gestione dei rifiuti, ingegneria civile, installazione di impianti elettrici, idraulici e altri lavori di installazione e di costruzione. Manutenzione e riparazione di autoveicoli, commercio di parti e accessori di autoveicoli. Per la sola attività di manutenzione e riparazione di motocicli e commercio di relative parti e accessori. Commercio all'ingrosso di materie prime agricole e animali vivi, di prodotti alimentari, bevande e prodotti del tabacco, di elettrodomestici, elettronica di consumo audio e video; articoli per fotografia, cinematografia e ottica. Commercio all'ingrosso di prodotti farmaceutici, di articoli per l'illuminazione, materiale elettrico vario per uso domestico commercio all'ingrosso di libri, riviste e giornali, di carta, cartone e articoli di cartoleria, di apparecchiature dell'informazione e della comunicazione, di macchinari, attrezzature, macchine, accessori, forniture agricole e utensili agricoli, inclusi i trattori, di altri mezzi e attrezzature da trasporto, di materiale elettrico per impianti ad uso industriale, di strumenti e attrezzature ad uso scientifico, di articoli antincendio e antinfortunistici, di altre macchine e attrezzature per l'industria, il commercio e la navigazione (no crociere). Commercio all'ingrosso di prodotti petroliferi e lubrificanti da autotrazione, di combustibili per il riscaldamento, di legname, semilavorati in legno e legno artificiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte, trasporto marittimo e per vie d'acqua, trasporto aereo, magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti, servizi postali e attività di corriere, alberghi e strutture simili. Servizi di informazione e comunicazione. Attività finanziarie e assicurative, legali e contabili, di direzione aziendali e di consulenza gestionale. Attività degli studi di architettura e d'ingegneria, collaudi e analisi tecniche. Ricerca scientifica e sviluppo. Altre attività professionali, scientifiche e tecniche. Servizi veterinari. Noleggio di autovetture ed autoveicoli leggeri, di autocarri e di altri veicoli pesanti, di macchine e attrezzature agricole. Noleggio di mezzi di trasporto marittimo e fluviale, di mezzi di trasporto aereo, di altri mezzi di trasporto terrestri, di container adibiti ad alloggi o ad uffici, di container per diverse modalità di trasporto, noleggio senza operatore di attrezzature di sollevamento e movimentazione merci: carrelli, elevatori, pallet. Servizi di vigilanza privata, servizi connessi ai sistemi di vigilanza. Attività di pulizia e disinfestazione. Attività dei call center, attività di imballaggio e confezionamento conto terzi. Agenzie di distribuzione di libri, giornali e riviste. Amministrazione pubblica e difesa, assicurazione sociale obbligatoria, istruzione, assistenza sanitaria, servizi di assistenza sociale residenziale, assistenza sociale non residenziale, attività di organizzazioni economiche, di datori di lavoro e professionali. Riparazione e manutenzione di computer e periferiche, di telefoni fissi, cordless e cellulari, manutenzione di altre apparecchiature per le comunicazioni, riparazione di elettrodomestici e di articoli per la casa, attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento