Sorpreso con una decina di dosi di cocaina: denunciato uno spacciatore

L'uomo, un 32enne tunisino, si aggirava con fare sospetto a ridosso del centro di Venezia, in orario notturno. Durante la perquisizione è stato trovato con la droga addosso

Si aggirava con fare sospetto in una zona poco frequentata a ridosso del centro storico di Venezia. Per questo motivo, nella notte tra martedì e mercoledì, i carabinieri della stazione Venezia Scali hanno effettuato un controllo di rito: al termine della perquisizione, S.A., cittadino tunisino di 32 anni residente a Mestre con a carico precedenti specifici, è stato trovato in possesso di una decina di dosi di cocaina preconfezionate e pronte per essere spacciate, oltre che di 500 euro, ritenuti provento dell'attività illecito di spaccio. L'uomo è stato denunciato a piede libero.

Sequestrate 10 dosi di cocaina

La droga, che sul mercato avrebbe fruttato circa 1000 euro, è stata sequestrata alla pari del denaro contante. Questa denuncia segue l'arresto di qualche giorno fa, quando i militari dell'Arma hanno stretto le manette ai polsi ad un altro cittadino straniero sorpreso a spacciare alcune dosi di droga in centro. Nella circostanza, il pusher aveva tentato di scappare, scendendo al volo da un tram in piazzale Roma e opponendo resistenza agli uomini in divisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento