In garage motociclette e ricambi rubati: due denunciati

Coppia di ricettatori fermata in zona Villabona lunedì sera. Nei mesi passati numerosi le segnalazioni di furto pervenute ai carabinieri di zona

Le segnalazioni e denunce si sono accumulate negli scorsi mesi, per furti di componenti o intere motociclette. Poi, nella serata di lunedì, i carabinieri, impegnati in un servizio di ricognizione del territorio in zona Villabona, hanno notato due persone intente ad armeggiare attorno ad una moto, con il chiaro intento di avviarla. Insospettiti, i militari dell'Arma di Spinea hanno deciso quindi di fare un controllo.

Controlli

Dopo aver fermato la coppia, i carabinieri hanno appurato in primo luogo come fossero degli "elementi" già noti, ed in seconda battuta che la moto fosse stata verniciata in maniera artigianale poco prima. Un chiaro tentativo, seppur goffo, di renderla irriconoscibile prima del furto. Un controllo più approfondito ha permesso di accertare che le matricole del telaio e delle componenti erano già state abrase.

Perquisizione domiciliare

A quel punto, vista la gravità della situazione, i carabinieri hanno esteso i controlli al domicilio dei due, dove hanno rinvenuto moto, sia intere che soli pezzi di ricambio, nonché attrezzi di provenienza sospetta, come tagliasiepi, aspirafoglie, motoseghe e molte parti meccaniche e strumenti vari. La moto travisata, inoltre, è stata subito identificata dal proprietario, che poche ore prima ne aveva denunciato la scomparsa.

Denunciati

Condotto in caserma, il duo di delinquenti è stato denunciato per il reato di ricettazione e riciclaggio in concorso. Tutta la merce è stata sequestrata. Proseguono le indagini delle forze dell'ordine, allo scopo di identificare eventuali complici ed accertare esempi di furti analoghi in zona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Marghera: uccide la moglie a coltellate, poi si costituisce

  • Cronaca

    Vicini increduli dopo l'omicidio di Marghera: «Buone persone, lui premuroso» | VIDEO

  • Cronaca

    In casa ha una santabarbara: revolver, balestra e proiettili vari. In manette

  • Cronaca

    Violenza, minacce, attentati: «Siamo i Casalesi, devono avere paura di noi»

I più letti della settimana

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Omicidio a Marghera: uccide la moglie a coltellate, poi si costituisce

  • Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Venezia, chiuso il locale "Ai Biliardi" per disturbo della quiete pubblica

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

Torna su
VeneziaToday è in caricamento