Superjet: vertice tra Brugnaro e russi: "Massimo impegno, come per la Ilnor"

Il primo cittadino martedì a Ca'Farsetti con il viceministro russo dell'Industria e del Commercio, Oleg Bocharov, e il presidente della Sukhoi Civil Aircraft Company, Boris Aleshin

Vertice a Ca' Farsetti martedì pomeriggio sulla vicenda Superjet: il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha incontrato il viceministro russo dell’Industria e del Commercio, Oleg Bocharov, e il presidente del board della Sukhoi Civil Aircraft Company, Boris Aleshin, insieme ad alcuni esponenti dell’azienda.

Della vertenza che vede Comune di Venezia e Regione Veneto uniti contro la dismissione, voluta da Finmeccanica, di quote azionarie di Leonardo-Finmeccanica da Superjet International, con sede a Tessera dove si rifiniscono gli interni dei jet costruiti in Siberia, si interessano anche il presidente della IX Commissione consiliare, Paolo Pellegrini e il consigliere, Bruno Lazzaro, presenti all'incontro. 

Il sindaco ha ringraziato a nome di tutta l'amministrazione Eligio Paties Montagner, console onorario della Federazione russa a Venezia, per il prezioso contributo in termini di mediazione con la Federazione russa. Dell'esito dell'incontro il sindaco Brugnaro riferirà al Consiglio comunale nella seduta di giovedì alle 10.30, al municipio di Mestre, dedicata proprio alle situazioni aziendali di Superjet e Ilnor.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento