Disperata per la morte del marito Muore d'infarto al suo funerale

Lunedì a Galta di Vigonovo è stato celebrato il funerale di un uomo di 79 anni, la moglie coetanea non avrebbe retto. Stavano assieme da 55 anni

Non ha retto il dolore per la morte del marito, è stata stroncata da un infarto subito dopo il funerale. E’ successo alle 15.45 di lunedì nella frazione di Galta di Vigonovo, dove è stato celebrato il rito funebre per un 79enne deceduto sabato all’ospedale di Dolo. La moglie, coetanea, stava con lui da ben 55 anni: come riporta Il Gazzettino il dolore per la sua morte sarebbe stato troppo forte.

La donna è uscita dalla chiesa sorretta dai tre figli e dagli altri parenti, quando la bara stava per essere caricata in macchina per proseguire verso il cimitero di Vigonovo la signora avrebbe detto di non sentirsi bene. Si sarebbe accasciata, avrebbe perso presto i sensi: immediata la chiamata al 118, quando l’equipe medica è arrivata sul posto l’anziano era già morta per arresto cardiocircolatorio.

Dopo la sepoltura dell’uomo, dunque, la stessa impresa di pompe funebri sarebbe tornata sul piazzale della chiesa per attendere il consenso della magistratura e poi trasportare all’obitorio anche il corpo della moglie.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento