menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Santa Croce: si presenta con alcool e accendino, tenta di appiccare il fuoco

La donna, 39enne veneziana, avrebbe cercato di consegnare alle fiamme l'ufficio delle Politiche per la residenza italiana, resta per ora sconosciuto il movente del gesto disperato

Attimi di tensione all’ufficio delle Politiche per la residenza italiana, situato nel sestiere di Santa Croce 353, a Venezia. Una donna di 39 anni, cittadina veneziana, si è presentata questo pomeriggio di fronte ai responsabili del dipartimento munita di due bottiglie di alcool e di un accendino, nel chiaro procinto di dar fuoco all’ufficio.

Fortunatamente l’atto disperato non ha avuto gli esiti attesi e si è concluso con un nulla di fatto. Non è stato per ora reso noto il movente che ha spinto la donna ad un gesto così estremo.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      E' stata la volpe. Il responso degli esami sugli animali morti: "Ci sono solo ferite da morso"

    • Cronaca

      Nuovo raid all'oasi di Spinea, ritorno nella notte per "finire il lavoro". Altri animali uccisi

    • Cronaca

      Allarme bomba all'aeroporto di Venezia, ma erano delle canne da pesca

    • Incidenti stradali

      Perde il controllo della moto e si schianta contro un'auto: muore 29enne

    Torna su