Santa Croce: si presenta con alcool e accendino, tenta di appiccare il fuoco

La donna, 39enne veneziana, avrebbe cercato di consegnare alle fiamme l'ufficio delle Politiche per la residenza italiana, resta per ora sconosciuto il movente del gesto disperato

Attimi di tensione all’ufficio delle Politiche per la residenza italiana, situato nel sestiere di Santa Croce 353, a Venezia. Una donna di 39 anni, cittadina veneziana, si è presentata questo pomeriggio di fronte ai responsabili del dipartimento munita di due bottiglie di alcool e di un accendino, nel chiaro procinto di dar fuoco all’ufficio.

Fortunatamente l’atto disperato non ha avuto gli esiti attesi e si è concluso con un nulla di fatto. Non è stato per ora reso noto il movente che ha spinto la donna ad un gesto così estremo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    Il cielo è magico su Venezia: lo spettacolo delle Frecce Tricolori impreziosisce la laguna | VD

  • Cronaca

    "Fuori la cassa", "Mi stai prendendo in giro?". Affronta il rapinatore e lo butta fuori | VIDEO

  • Politica

    Elezioni 2020, il Pd affila le armi: "Sicurezza e conflitto d'interessi, Brugnaro bocciato"

  • Attualità

    Jesolo hot: coppia si lascia andare al tramonto sul pontile. E i social network si dividono

I più letti della settimana

  • Tir piomba sulle auto allo svincolo della Tangenziale: un morto e 8 feriti a Mestre

  • Jesolo hot: coppia si lascia andare al tramonto sul pontile. E i social network si dividono

  • Inferno in autostrada: furgone contro autocisterna, un morto e chilometri di coda

  • Tragedia al Lido, una persona si toglie la vita nella zona del parco Ca' Bianca

  • Perde il controllo del suo mezzo: Suv finisce "parcheggiata" sopra due automobili

  • Incidente a Cavallino-Treporti: dopo lo schianto due motociclisti finiscono in acqua

Torna su
VeneziaToday è in caricamento