Santa Croce: si presenta con alcool e accendino, tenta di appiccare il fuoco

La donna, 39enne veneziana, avrebbe cercato di consegnare alle fiamme l'ufficio delle Politiche per la residenza italiana, resta per ora sconosciuto il movente del gesto disperato

Attimi di tensione all’ufficio delle Politiche per la residenza italiana, situato nel sestiere di Santa Croce 353, a Venezia. Una donna di 39 anni, cittadina veneziana, si è presentata questo pomeriggio di fronte ai responsabili del dipartimento munita di due bottiglie di alcool e di un accendino, nel chiaro procinto di dar fuoco all’ufficio.

Fortunatamente l’atto disperato non ha avuto gli esiti attesi e si è concluso con un nulla di fatto. Non è stato per ora reso noto il movente che ha spinto la donna ad un gesto così estremo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Crolla un pilone sul Ponte della Libertà: traffico bloccato verso Venezia FOTO/VIDEO

  • Cronaca

    Dalla strada e dal treno: i filmati dei cittadini bloccati sul Ponte della Libertà VIDEO

  • Cronaca

    Crolla il pilone e si impennano le polemiche: "Si indaghi, noi pendolari siamo miracolati"

  • Cronaca

    Monumento degli Alpini danneggiato a Portogruaro: il Mestre pagherà il restauro

I più letti della settimana

  • Crolla un pilone sul Ponte della Libertà: traffico bloccato verso Venezia FOTO/VIDEO

  • Tragedia a Maerne: perde il controllo e si scontra con un'altra auto, muore una donna

  • Un "colpo" record a Cavarzere con il SuperEnalotto, vinti quasi 2,4 milioni di euro

  • Shock a Caselle: cagnolina chiusa ancora viva dentro un sacco e lasciata al suo destino

  • Schianto tra mezzi pesanti in A4: autostrada riaperta tra Portogruaro e Cessalto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento