Scomparsa dalla nave da crociera, l'appello della madre: "Cosa le è successo?"

Di Simone Scheuer Souza, 35enne brasiliana, non si hanno notizie dal 18 giugno. Lavorava sulla Msc Musica, che quel giorno ha fatto tappa a Venezia. Ricerche vane della Capitaneria

“Voglio sapere cosa è successo a mia figlia. Siamo preparati a tutto, ma voglio sapere cosa le è successo, perché una persona non scompare nel nulla”. A lanciare l’appello, dall’altra parte dell’oceano, è la madre di Simone Scheuer Souza, la 35enne brasiliana scomparsa domenica 18 giugno dalla nave da crociera Msc Musica, in cui lavorava. La nave quel giorno ha fatto tappa a Venezia. Avrebbe dovuto iniziare il proprio turno come addetta alle pulizie nelle aree pubbliche dell’imbarcazione, ma non si è presentata all'inizio dell'orario di lavoro. Di lei, da quel momento in poi, non si hanno più avuto notizie.

Si tratta della seconda donna che scompare, negli ultimi 5 mesi, da un’imbarcazione della compagnia, dopo che dallo scorso febbraio si sono perse le tracce della cinese Li Yinglei, 38 anni. L’ultima persona ad incrociare Simone è stato un collega di lavoro, alle 6.30 del mattino di quella stessa domenica, mentre la nave era in navigazione tra Kotor (Montenegro) e Venezia. Da quel momento in poi nessuno l’ha più vista. Una scheda è stata pubblicata su "Chi l'ha visto".

La nave è ripartita dal porto di Venezia alla volta di Brindisi alle 17 di domenica. Simone doveva iniziare il suo turno di lavoro a mezzanotte, ma non si è fatta viva. Alle 2 il comandante della nave ha dato il via alla procedura interna per rintracciarla. Risultate vane le ricerche a bordo, sono partite quelle delle capitanerie di porto nell'Alto Adriatico, con motovedette e un aereo. Nel pomeriggio la nave è arrivata a Brindisi, dove gli agenti della Polmar hanno sentito l'equipaggio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acqua alta: 110 centimetri registrati nella notte tra sabato e domenica

  • Meteo

    Le piogge non cessano di flagellare la Regione: fiumi gonfi, resta lo stato di attenzione

  • Cronaca

    Incendio in albergo: vigili del fuoco impegnati per ore

  • Cronaca

    Si spezzano i pali di ormeggio, funziona solo il pontile direzione Giudecca

I più letti della settimana

  • I parcheggi gratuiti a Mestre e Venezia

  • A Venezia compare un graffito di Banksy

  • È morta Mamma Rosa: «Una vita per dare amore agli animali»

  • Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

  • Fatture false per 25 milioni: 12 arresti, un chioggiotto nella triade del sodalizio

  • Acqua e limone a digiuno la mattina: verità o falso mito?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento