Droga al parco Albanese e in via Trento: 7 etti di marijuana sequestrati a Capodanno

La polizia locale in azione nelle zone calde di Mestre tra San Silvestro e i primi giorni dell'anno. Stupefacenti nascosti in buche profonde scavate nel terreno, su alberi e cassonetti

Sette etti di marijuana sono stati sequestrati al parco Albanese e in via Trento. A questo esito ha portato l'operazione della polizia locale di Venezia, entrata in azione a più riprese, tra Capodanno e i primi di gennaio nella zona calda del Mestrino.

Nascondigli studiati ad hoc

La droga è stata trovata sotto terra, nascosta in buche profonde di circa venti centimetri, sugli alberi, e all'interno dei bidoni dell'immondizia. In via Trento la marijuana è stata invece trovata nascosta dietro ad un quadro elettrico. Gli operatori del Servizio Sicurezza Urbana hanno lavorato fianco a fianco con i militari dell'operazione “Strade sicure”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento