Spaccio di droga sulla spiaggia, la polizia locale ferma un pusher

L'uomo, un bengalese, è stato notato mentre veniva avvicinato da due giovani in via Bafile a Jesolo: uno di loro è stato poi fermato con oltre 1 grammo di cannabis. Lo spacciatore è stato denunciato

Fermato per spaccio a Jesolo. E’ successo mercoledì in corrispondenza del 29° accesso al mare di via Bafile, quando un 32enne bengalese con regolare permesso di soggiorno avrebbe venduto una dose di droga ad un 23enne di Noale.

Due agenti della polizia locale, in pattugliamento della zona, poco dopo le 23 hanno visto alcuni ragazzi avvicinare un uomo di colore che sembrava stesse osservando il mare: si trattava di un chiaro appuntamento per la cessione di stupefacenti. Gli operatori hanno così deciso di seguire uno dei giovani, bloccandolo poco dopo e intimandogli di consegnare quanto aveva nascosto nelle tasche. Il ragazzo, un 23enne residente a Noale, aveva con sé 1,20 grammi di cannabis che aveva appena acquistato per 20 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo pochi minuti gli agenti sono riusciti a fermare anche lo spacciatore, che hanno accompagnato in centrale per l’identificazione. Una volta perquisito, gli sono stati trovati addosso 230 euro tra cui anche tre banconote da 20 euro. Il denaro è stato sequestrato e il bengalese denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti e per essere sprovvisto di documenti senza giustificato motivo. Segnalazione alla Prefettura, invece, per il giovane di Noale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento