Drone non autorizzato in volo sui padiglioni della Biennale: denunciato il "pilota"

L'uomo, un 30enne straniero, è stato deferito dagli agenti della polizia locale in servizio

Stava pilotando un drone per riprendere dall’alto i padiglioni della Biennale d’Arte, ma gli operatori della polizia locale in pattuglia lo hanno visto e sono intervenuti. L’uomo, un trentenne straniero, è stato denunciato a piede libero e deferito all’autorità giudiziaria, per violazione del regolamento Enac e del Codice della navigazione. L'’aeromobile a pilotaggio remoto è stato sequestrato.

Drone sequestrato

L’episodio è accaduto nella tarda mattina di ieri in Riva dei Partigiani. Gli agenti in servizio hanno notato un drone che sorvolava l’area pubblica gremita di persone. Dopo aver individuato la persona che lo pilotava, sono immediatamente intervenuti, procedendo con il sequestro e la denuncia del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento