Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

È accaduto dopo le 14 di sabato 17 agosto. Il ferito, 45enne di Pianiga, è caduto sulla strada degli Scarubbi sul Pasubio (Vicenza)

Pasubio, archivio VicenzaToday

Un escursionista veneziano di 45 anni di Pianiga è stato soccorso poco dopo le 14 di oggi, sabato 17 agosto, dal soccorso alpino di Arsiero (Vicenza) dopo essere scivolato e aver battuto la testa in strada degli Scarubbi, sul Pasubio (Vicenza).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La caduta

L'uomo, M.Z., che si trovava con gli amici, dopo la prima delle 52 gallerie del Pasubio, è stato raggiunto in fuoristrada da una squadra, compreso un infermiere della stazione di soccorso. È stato subito assistito e ha ricevuto le prime cure per una sospetta lussazione alla spalla e il colpo al capo. I soccorritori lo hanno caricato poi in macchina per trasportarlo a Passo Xomo e affidarlo all'ambulanza diretta all'ospedale di Santorso (Vicenza).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento