Escursionista di Spinea disperso: ricerche in corso

L'uomo, un 45enne, era partito mercoledì mattina da Sappada: era diretto a un rifugio ma non è mai arrivato, né è rientrato a casa

Le ricerche con elicottero dei soccorsi

Questa mattina, giovedì 12 settembre, sono ricominciate le ricerche di un escursionista 45enne di Spinea, M.B., di cui non si hanno più notizie da mercoledì sera. L'allarme al soccorso alpino è arrivato dai carabinieri intorno alle 20.30 e le ricerche sono andate avanti tutta la notte.

Le ricerche

L'uomo era partito mercoledì mattina da Sappada (Udine), dove era in vacanza, per raggiungere il rifugio De Gasperi, sopra la Val Pesarina, ma al rifugio non è mai arrivato né è più rientrato a casa. Gli ultimi che lo hanno visto sarebbero stati i commercianti di un negozio del paese dell'Udinese, dove si è fermato ad acquistare viveri per la gita. Sul posto i tecnici del soccorso alpino di Sappada e quelli di Forni Avoltri, sui due versanti che conducono al rifugio, quello sappadino e quello della Val Pesarina. Questa mattina, con le prima luci, i tecnici sono di nuovo al lavoro via terra assieme all'elicottero della protezione civile che effettua perlustrazioni dall'alto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Jesolo, fine estate col botto: nel weekend le Frecce Tricolori e la mezza maratona

  • Tumore del colon-retto, l'ospedale dell'Angelo una vera e propria eccellenza: i dati

  • Lite finisce nel sangue: donna accoltella un uomo in centro a Mestre

  • Nessuna traccia di Mattia, ricerche proseguite tutto il giorno e sospese in serata

  • Un uomo trovato morto in casa per overdose

Torna su
VeneziaToday è in caricamento