Escursionisti veneziani in difficoltà: raggiunti e portati in salvo

La coppia di 57enni ha perduto il sentiero oggi, 5 agosto, al ritorno dalla Val da Rin ad Auronzo di Cadore

Soccorso alpino e speleologico, archivio

Sono stati riaccompagnati alla loro macchina i due escursionisti veneziani che si sono trovati in difficoltà al rientro dalla Val da Rin, oggi, lunedì 5 agosto. Partita dal rifugio Ciareido in direzione di Auronzo, al bivio dopo Casera Valdacene, la coppia aveva smarrito un sentiero laterale anziché proseguire lungo la strada principale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raggiunti

Avanzando sul percorso i due, entrambi di 57 anni, avevano trovato piante abbattute dal passaggio della tempesta Vaia e, dopo aver tentato di superarne alcune, avevano perso la traccia. Dal resoconto e con le coordinate Gps, una squadra ha seguito il loro tragitto e li ha individuati per poi riportarli sulla strada, dove attendeva un altro soccorritore con la jeep, che li ha riaccompagnati alla macchina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento