Esplosione e fuga di gas in una palazzina, coinvolte 10 persone

Il fatto è accaduto poco prima dell'una di notte tra sabato e domenica a Mestre. I vigili del fuoco sono intervenuti in via Milesi per mettere in sicurezza l'abitazione e soccorrere i feriti assieme agli operatori del Suem 118

Foto: vigili del fuoco immagine d'archivio

Una fuga di gpl e un'esplosione in un appartamento in via Milesi a Mestre, in zona Cipressina. Il fatto è accaduto nella notte fra sabato e domenica, poco prima dell'una. Dieci persone sono rimaste coinvolte e due ricoverate. 

Inagibile

I vigili del fuoco sono stati allertati in piena notte e sono accorsi sul posto. Dopo aver messo in sicurezza l'immobile lo hanno dichiarato inagibile. Al momento neppure i residenti hanno accesso all'appartamento, sono gli operatori ad entrare per recuperare abbigliamento e altro occorrente di prima necessità chiesto dai residenti.

L'intervento

I pompieri, accorsi con un’autopompa, un’autobotte, un’autoscala e undici operatori, hanno soccorso insieme al personale del suem 118 le dieci persone di origini senegalesi che si trovavano all’interno: due di loro sono state portate in ospedale e ricoverate, una con ustioni. L’esplosione è stata causata da una fuga di gas di una bombola gpl collegata a una stufa. Ingenti i danni strutturali all’appartamento, posto all’ultimo piane dello stabile. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate intorno alle 4.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Calci e pugni per i soldi: sedicenne assalito da un gruppo di coetanei

  • Cronaca

    Non versa le imposte di soggiorno per 5 anni: danno al comune da 120mila euro

  • Cronaca

    Sulle liste d'attesa l'Ulss 3 ribadisce: «Utenti mai danneggiati»

  • Attualità

    Telecamere per la Ztl bus del Tronchetto

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • È morta Sissy Trovato Mazza: «Chi l'amava non ha mai creduto al suicidio»

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • A fuoco ristorante pizzeria: locale distrutto dalle fiamme

  • Bambina di undici anni rapinata in via Cappuccina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento