Vigonovo, le loro vite saltate in aria: "Dopo le esplosioni ci piove in casa"

Sono i condòmini dello stabile di via IV Novembre che dopo il suicidio di Igor Milic sono tornati nei loro appartamenti: "Nessun aiuto, e dal conto di solidarietà non possiamo prelevare nulla"

Prima l'esplosione, fragorosa, che ha cambiato le loro vite, poi, più prosaicamente, ma altrettanto fastidiosamente, la pioggia. Che incessantemente ieri si infiltrava tra i muri e cadeva dai lampadari dei loro appartamenti. E i residenti delle dodici abitazioni rimaste agibili del condominio di Vigonovo saltato in aria per il suicidio di Igor Milic lanciano il loro allarme. Sono le dodici famiglie che hanno fatto ritorno nelle case la sera stessa del disastro, mentre i sei locali di via IV Novembre direttamente interessati dalle deflagrazioni continuano a essere dichiarati inagibili.

Ieri, con forti precipitazioni, si sono dovuti industriare con teli e bacinelle, ma alcuni mobili ormai sono da buttare via. Oltre al danno la beffa. E nel mirino finisce anche il Comune di Vigonovo. Solo ieri la protezione civile sarebbe intervenuta per limitare le conseguenze e tre appartamenti, quelli dell'ultimo piano al civico 10, sono stati sgomberati prenotando per le famiglie camere in un agriturismo della zona.  Ma le spese dovranno pagarsele i residenti. In molti dopo quel maledetto lunedì di mercato non riescono a dormire. Sia per gli strascichi psicologici di ciò che è successo, sia per la paura che piova in casa.

Proteste anche per il conto corrente di solidarietà attivato dall'amministrazione comunale: "Non possiamo utilizzare i fondi - spiegano gli amministratori del condominio alla Nuova Venezia - soldi che invece sarebbero utili e più che mai necessari subito, per iniziare alcuni lavori per sistemare i due condomini. Per chi volesse aiutarci ecco il numero di conto intestato al condominio La Loggia. Iban IT 61 F 05040 12186 000001319968, Banca Antonveneta".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento