Esposizione - "L'ombra del moloch"

Evento collaterale alla 57° Biennale d’Arte 2017

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"Venezia, Palazzo Zenobio. Continua fino al 6 agosto la mostra "L'OMBRA DEL MOLOCH", ideata e realizzata da un'idea di Annarita Rossi in collaborazione con Robert C. Phillips, inaugurata il 13 maggio scorso, presso la sede di Ca' Zenobio degli Armeni. L'esposizione si articola in una "collettiva" con artisti raggruppati a due a due, in un continuo e ideale dialogo artistico. La mostra terminerà con un'esposizione di tutte le opere degli artisti attraverso le quali si propone un tragitto significativo costituito da simboli o totem, di un'idea di base originale.

Gli artisti partecipanti: dal 13 maggio al 26 maggio Simon Gaon e Claudia Corò; dal 27 maggio al 9 giugno Maurizio Corradin "Mavry"; dal 10 giugno al 23 giugno Giancarlo Petrini e Graziano Rey; dal 24 giugno al 7 luglio Carlo Andreoli e Silvio Pasqualini; dal 8 luglio al 21 luglio Nicola Perfetto e Pietro Anceschi. Chiuderà l'esposizione una collettiva degli artisti presenti che si terrà dal 22 giugno al 6 agosto.

A Palazzo Zenobio, Silvio Pasqualini porterà un nucleo di 14 opere recenti dal titolo "Visioni Atemporali", olio e graffite su carta, 100x70 cm. L'opera "Vertical Landscapes" del 2015 è 250x150 cm e poi c'è l'artista stesso, Opera Vivente che potrebbe anche fare a meno del resto.

Time Square: all'ombra di Moloch "Moloch! Moloch! Moloch la cui anima sono elettricità e banche! Il cui sangue è denaro che corre! Si sono rotti la schiena per innalzare Moloch al cielo!" Howl, Allen Ginsberg, 1958

L'ombra del Moloch Evento collaterale alla 57° Biennale d'Arte 2017.

Curatori: Annarita Rossi e Phillips C. R. Grafica: Robert Carlo Phillips

Informazioni e visite: dal 13 maggio al 6 agosto, dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 18:00

Ingresso: libero Ca' Zenobio degli Armeni Fondamenta del Soccorso Dorsoduro, 2596 30123 Venezia"

Torna su
VeneziaToday è in caricamento