Ventenne irregolare fermato con la marijuana pronta da spacciare

I carabinieri l'hanno sorpreso a Marghera. Sono in corso accertamenti per risalire alla sua fonte di approvvigionamento

Si muoveva con circospezione in prossimità del parcheggio scambiatore di via Trieste a Marghera. I militari dell'Arma della locale stazione in servizio ricognitivo in quel momento, insospettiti, non hanno perso tempo e con uno stratagemma hanno subito bloccato l'uomo, A.M., 20enne tunisino clandestino in Italia, poi risultato in possesso di marijuana pronta per essere spacciata. La serata, per lui, è finita con una denuncia in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In possesso di marijuana 

Durante la perquisizione, i carabinieri hanno trovato il pusher in possesso di alcune dosi di "maria", 15 grammi in tutto, probabilmente il residuo dell'attività di spaccio già in corso. Per il giovane è scattata la denuncia in stato di libertà per detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso da parte dei militari sulla reale portata del "portafoglio clienti" del 20enne, nonché sulle sue possibili fonti di approvigionamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento