La fibra ottica ultraveloce "sbarca" a Venezia: 11mila persone possono già beneficiarne

L'azienda, Open Fiber, conta di coprire entro la metà del 2018 l'80% del territorio. Le prestazioni della super fibra saranno sicure e di qualità, con punte di 1 Gigabit al secondo

Oltre 11mila persone a Venezia possono acquistare la fibra ottica di Open Fiber e garantirsi una connessione ultraveloce, ad altissime prestazioni. La società ha aperto la commercializzazione della rete Ultra Broad Band, unica nel suo genere per velocità di connessione e qualità. Il servizio è già disponibile tramite la commercializzazione dei partner Wind, Tre e Vodafone.

In particolare, il piano per Venezia, prevede una copertura dell’80% delle unità immobiliari entro la metà del 2018 per raggiungere circa 120mila unità, con oltre 1.100 chilometri di fibra (che comprende sia la rete interrata che quella aerea). L’investimento complessivo su Venezia e Mestre, interamente sostenuto dall'azienda, è di oltre 40 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Open Fiber metterà a disposizione un servizio in grado di supportare velocità di trasmissione di 1 Gbps (fino a 1 Gigabit al secondo),  consentendo così il massimo delle performance. Prestazioni non raggiungibili con le reti in rame (Adsl) o fibra/rame (Fttc).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

Torna su
VeneziaToday è in caricamento