homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

"Incontro al vertice", Rocco Siffredi "sceglie" la veneziana Vittoria Risi

Il prossimo 15 ottobre l'attrice porno di Pellestrina, famosa per un nudo alla mostra su Giorgione a palazzo Grimani, volerà a Budapest per girare due scene con il "re" dell'hard. Sarà la prima volta

Vittoria Risi alla Mostra del Cinema 2011

Con il suo vero nome la conoscono solo amici e parenti, forse. Se invece la si chiama Vittoria Risi allora tutti (o quasi) sanno di chi si sta parlando. Si tratta di una delle attrici porno più conosciute. Venezianissima, nata 34 anni fa a Pellestrina, si è "confezionata" un bel regalo di compleanno (che sarà il prossimo 3 novembre). Almeno dal punto di vista professionale.

Il "re", infatti, l'ha scelta, dopo mesi di trattative. E sarà la prima volta. L'attrice, che fu "musa" di Vittorio Sgarbi (e che in questi giorni ha rassicurato sulla sua "non impotenza") il 15 ottobre volerà a Budapest per girare due scene hard con Rocco Siffredi. Due scene, secondo il sito HardCelebrity, caratterizzate da un budget a disposizione molto alto. D'altronde i cachet dei due personaggi (definiti dal sito "icone viventi del genere") non sono certo economici. Sarà la prima volta per lo "stallone italiano" e la "dama di Pellestrina".

Vittoria Risi divenne famosa nel 2010 quando posò nuda a palazzo Grimani in occasione di un'inaugurazione della mostra sul Giorgione. Una delle provocazioni decise dall'allora soprintendente al Polo museale veneziano Vittorio Sgarbi. Forse convinto dalle parole dell'attrice, secondo cui, quando la carriera a luci rosse si concluderà, "ci sarà solo la pittura".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Valentina
    Valentina

    Vittoria Risi è una delle mie attrici preferite, la vedo spesso

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Celebrata a Mira la prima unione civile del Veneziano: "Un atto d'amore e di giustizia"

  • Cinema

    Mostra del Cinema al via, Brugnaro e Baratta in ricognizione sui luoghi della kermesse

  • Cronaca

    Seduti sui wc in giro per Venezia: il flash mob goliardico degli studenti universitari

  • Cronaca

    Tenta di rubare la borsa in discoteca e spintona la proprietaria, ladro arrestato

I più letti della settimana

  • Parole sessiste all'indirizzo della cameriera, il gestore del locale caccia cliente e sei ospiti

  • Stavolta il turista non la passa liscia: “beccato” a farsi il bagno a San Marco, multato

  • Panico all'imbarcadero: estrae un coltello e aggredisce un uomo, denunciato

  • Battono la testa sul ponte mentre ammirano le bellezze della Riviera, due feriti gravi

  • Tragedia sul lavoro nel cantiere dell'aeroporto, operaio cade da oltre 2 metri e muore

  • Schianto vicino all'aeroporto, incidente e automobile in fiamme in A4: lunedì nero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento