"Ecco 175mila euro per le scuole di San Donà e Portogruaro"

La Provincia di Venezia approva il progetto per la manutenzione degli edifici: i soldi serviranno a rifare i tetti, i serramenti e gli intonaci

Altri 175mila euro stanziati per le scuole. Questa la somma approvata dalla giunta provinciale per il progetto definitivo relativo ai lavori di manutenzione ordinaria degli edifici di San Donà di Piave e Portogruaro per il 2013. La giunta ripartirà la somma su tutte le sedi degli istituti scolastici ed edifici patrimoniali di competenza provinciale, con interventi di rifacimento serramenti, manutenzione coperture e parti murarie oltre a nuovi intonaci. "Dopo i sopralluoghi effettuati dai nostri tecnici negli istituti scolastici superiori - sostiene la presidente della Provincia Francesca Zaccariotto - interveniamo per rispondere tempestivamente ai problemi evidenziati dai dirigenti scolastici, e rendere sempre più agibili e sicure le scuole del nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nonostante i tagli pesanti - spiega l'assessore all'Edilizia scolastica Giacomo Gasparotto - abbiamo voluto proseguire nella manutenzione delle strutture. Da quasi quattro anni i 90 edifici del territorio veneziano sono costantemente monitorati e controllati dai nostri tecnici, per individuarne problemi e criticità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento