Tra tablet e firma elettronica a Ca' Foscari "alloro" sempre più digitale

L'ateneo dalla sessione estiva metterà a regime un sistema moderno per siglare il verbale di laurea. Niente utilizzo di carta e certificati immediati

Ca' Foscari

Addio ai verbali cartacei, l’università Ca’ Foscari introduce il verbale digitale al momento della laurea: i componenti di commissione leggono la tesi dai tablet e un PC portatile è disponibile per consultare la carriera dello studente e decidere il voto finale. Il verbale di laurea, cioè il "librone" con tutta la carriera universitaria dello studente, diventa dunque un documento elettronico con la firma digitale del presidente che chiude così, senza ulteriori passaggi agli uffici, la carriera universitaria del giovane. L’innovazione, secondo l'Ateneo, abbatte i consumi di carta e riduce i tempi di attesa. Il neolaureato potrà dunque stampare fin da subito il certificato di laurea.

Si tratta dell'ultima novità dell’Università nel campo dell’innovazione digitale, avviata in via sperimentale nelle scorse settimane con le lauree magistrali di area umanistica e quelle triennali di area scientifica. Dalla prossima sessione estiva si andrà a regime, diventando la prima in Italia ad adottare questo sistema digitale.

In questo modo la carriera dello studente viene aggiornata in modo immediato. A conclusione della firma vengono memorizzati in automatico i punti assegnati alla tesi (prima manuale), il voto finale (prima manuale); la data di laurea (prima manuale); i membri di commissione presenti; l'idoneità nella prova finale; la chiusura della domanda di laurea (prima manuale); la chiusura della carriera dello studente per "Conseguimento titolo”. Nel caso delle lauree triennali, che non prevedono la discussione, è inoltre automatico l’invio della comunicazione del voto. Insomma, niente file in segreteria e stop immediato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo l’introduzione della tesi e del libretto digitali oltre tre anni fa - commenta il rettore Carlo Carraro - Ca’ Foscari prosegue sulla strada dell’innovazione per semplificare i servizi agli studenti, il lavoro degli uffici e ridurre il consumo di carta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento