menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Franceschini è perentorio: "Le grandi navi non passino più davanti a San Marco"

Il ministro dei Beni culturali è tornato sul tema durante un incontro a Vicenza. Ha specificato come l'argomento sia urgente e ci siano al vaglio diverse soluzioni

"A Venezia le grandi navi non possono più passare davanti a San Marco". Queste le parole perentorie del ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, riferendosi lunedì, a margine di un incontro a Vicenza, dell'annosa questione delle navi da crociera nella città lagunare. "Ho letto il dossier che di recente mi è stato consegnato dal comitato 'No Grandi Navi' - ha aggiunto il ministro - e ribadisco che è un tema molto importante e urgente. A mio parere non si può garantire il passaggio così vicino a San Marco".

"Ci sono varie soluzioni allo studio, - ha continuato Franceschini - bisogna in fretta uscirne perché così non si può andare avanti". Dopo l'incontro nella sede di Confartigianato Vicenza, Franceschini ha iniziato un breve tour nel capoluogo berico, visitando, tra l'altro, la Basilica Palladiana e il Teatro Olimpico, mentre in serata presenzierà all'apertura del 41/o anno di attività dell'Istituto di ricerche di storia sociale e religiosa di Vicenza.

Potrebbe interessarti

Commenti (2)

  • Bravo, che genio! E chi paga tutte le regalie fatte negli ultimo 40 anni di amministrazione di estrema sinistra, per comprarsi voti???

  • No grandi navi. Si a migliaia di taxi in planata in canal grande.

Più letti della settimana

  • Cronaca

    E' stata la volpe. Il responso degli esami sugli animali morti: "Ci sono solo ferite da morso"

  • Cronaca

    Nuovo raid all'oasi di Spinea, ritorno nella notte per "finire il lavoro". Altri animali uccisi

  • Cronaca

    Allarme bomba all'aeroporto di Venezia, ma erano delle canne da pesca

  • Cronaca

    Oltre cento animali massacrati all'oasi di Spinea, in corso indagini dei carabinieri

Torna su