Tubatura rotta e fuga di gas a Murano: vigili del fuoco sul posto, abitazioni evacuate

L'incidente mentre una ditta stava compiendo dei lavori su alcune abitazioni in Riva Longa. Intervento dei pompieri verso le 10 di giovedì mattina per mettere in sicurezza la zona

Preoccupazione nella mattinata di giovedì a Murano per un fuga di gas causata dalla rottura di una tubazione. Si tratta di un errore umano: una ditta stava effettuando dei lavori di routine su alcune abitazioni in Riva Longa quando uno degli operatori ha accidentalmente colpito un tratto di conduttura, causando la conseguente fuoriuscita di gas.

Due autopompe sul posto

Immediato sul posto l'intervento dei vigili del fuoco lagunari con due autopompe, il cui compito è stato quello di evacuare le abitazioni limitrofe dove si incanalava il gas e di salvaguardare la sicurezza durante le operazioni di riparazione della tubazione. Gli alloggi sono quindi stati areati fino al completo ripristino delle condizioni di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento