Mira, l'addio al giovane Henry

Il saluto dei concittadini nella chiesa di San Nicolò, giovedì pomeriggio

«È stato un mese di angoscia, un mese in cui abbiamo fatto tutto ciò che poteva servire». Non è bastato: Henry Kazim si è spento a 19 anni e il suo corpo è stato trovato in canale a distanza di alcune settimane dalla notizia della sua scomparsa. Giovedì 10 gennaio la cittadinanza di Mira si è riunita commossa per porgere l'ultimo saluto al ragazzo e portare il proprio affetto alla famiglia. Moltissime le persone presenti, tra cui tanti ragazzi giovani.

Video: le immagini della cerimonia

«Lascia di sé un ritratto bello - sono le parole del parroco, don Gino Cicutto - È cresciuto in questa nostra comunità, ha fatto un percorso che lo ha portato a diventare uomo. È stato negli scout, ha fatto servizio nella casa San Raffaele, è stato un bravo giocatore di rugby. Quando ha iniziato a giocare ha fatto parte di una squadra. Ricordiamoci questo se vogliamo conservare una memoria di lui: la vita è un gioco di squadra».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mestre

    Scoperti cinque ostelli abusivi a Mestre, maxi multa da 16mila euro

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: truffa milionaria, 44 vittime nel Veneziano

  • Cronaca

    La salma della giovane mamma Francesca Schirinzi è tornata nel Salento

  • Economia

    Veneto prima regione d'Italia per turismo nel 2018, lieve calo per il Veneziano

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un albero: morto il conducente

  • Eroina, quarta overdose in un mese: trovata morta una 36enne

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Conto salato al momento di disdire il contratto con la compagnia telefonica: quasi 800 euro

  • Sciopero del personale Trenitalia, 24 ore di stop

  • In marcia per il clima, Venezia raccoglie l'appello: studenti attivisti assaltano la laguna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento