Ladri di biciclette, il fenomeno dilaga. "Striscia" arriva a Spinea

Quattro giovani denunciati negli ultimi giorni, i furti avvengono nelle strade, nelle scuole e nei garage: biciclette destinate al mercato illegale

Rubano biciclette di qualunque tipo e di qualunque valore, le riverniciano e le immettono in un florido mercato illegale. Le portano via dai parchi, dai condomini, perfino dalle scuole. Escalation di furti di questo genere in tutto il Miranese, negli ultimi mesi il fenomeno è ulteriormente dilagato e uno dei Comuni più colpiti è certamente Spinea. Come riporta Il Gazzettino, solo nell’ultima settimana i carabinieri della stazione locale hanno denunciato ben quattro giovanissimi colti in flagranza.

Recentemente a Spinea è arrivato anche Moreno Morello, il volto noto di “Striscia la Notizia”, per intervistare un commerciante che si è visto svaligiare il proprio negozio davanti al Municipio solamente un mese dopo averlo aperto: 25mila euro di bottino, proiettato con ogni probabilità verso l’Est Europa. In questi casi i colpi vengono messi a segno da bande specializzate, ma da gennaio ad oggi si contano anche decine di casi di furti messi a segno da ladruncoli sbandati. I carabinieri hanno intensificato i controlli e i risultati si sono visti eccome.

Nei giorni scorsi due giovani originari dell'Est Europa, di 18 e 19 anni, sono stati pizzicati con due biciclette rubate: a mezzanotte sono stati notati da una pattuglia della «Fossa», la coppia è stata poi trovata con le mani nel sacco un'ora dopo a Chirignago, dopo aver messo a segno il furto davanti ad un palazzone. Sempre questa settimana due minorenni, questa volta del posto, sono stati fermati al confine tra Spinea e Chirignago con un'altra bicicletta rubata in centro a Spinea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento