Razziano gli stabilimenti balneari di Sottomarina, 4 giovani denunciati

I carabinieri quando sono entrati nella loro abitazione per la perquisizione domiciliare si sono trovati di fronte a un "bazar" di merce rubata: televisori, cellulari, consolle e superalcolici

La merce rubata e sequestrata

La loro abitazione di Sottomarina ormai era diventata un magazzino di merce rubata. Quando i carabinieri della compagnia di Chioggia sono entrati per la perquisizione domiciliare si sono trovati di fronte a un "bazar" di prodotti trafugati: quattro televisori di ultima generazione, cinque telefoni cellulari, settantasei bottiglie di superalcolici, un navigatore satellitare, una consolle Nintendo Wii, arnesi di scasso e una borsa artigianale con uno strato di metallo all'interno usata per eludere i controlli nei centri commerciali.

Inevitabile per quattro giovani di nazionalità romena, I.R., 20enne, M.G., 23enne, E.A., 24enne e B.I., 20enne, la denuncia per furto in concorso. I militari dell'Arma in questo modo chiudono il cerchio delle indagini riguardanti alcuni furti avvenuti nei mesi scorsi ai danni degli stabilimenti balneari di Sottomarina. Ora gli accertamenti continuano per riuscire a collegare la merce sequestrata ai colpi perpetrati. Un televisore è risultato essere stato trafugato il 24 ottobre scorso nello stabilimento "Bagni Vianello", mentre un telefono cellulare è stato rubato il 15 ottopbre nel camping "Adriatico".

Gli inquirenti invitano coloro che hanno subito il furto di televisori di marca Philips da 32 pollici, di marca Quasar al plasma e di marca Samsung da 20 pollici, di una consolle Nintendo Wii e di numerosi superalcolici di prestigio a contattare i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

  • Pestaggio nella notte a Jesolo, uomo in ospedale lotta tra la vita e la morte

Torna su
VeneziaToday è in caricamento