Derubano una donna che sta facendo shopping: denunciate

Nei guai tre straniere che hanno borseggiato la cliente di un negozio all'outlet

Hanno scelto la loro vittima, l'hanno accerchiata e al momento giusto sono entrate in azione. Una di loro ha infilato la mano nella borsetta della donna, che stava facendo shopping all'interno del negozio Benetton all'outlet di Noventa di Piave, e le ha rubato mille euro. La vittima, però, se n'è accorta e ha chiamato i vigilanti che hanno bloccato le ladre e le hanno consegnate ai carabinieri. 

Due arresti

Si tratta di tre donne, tutte di nazionalità bulgara, di 21, 36 e 54 anni, che sono state denunciate. E non sono state le uniche, negli ultimi giorni, a finire nei guai. I militari hanno arrestato altre due donne, entrambe veronesi di 19 e 31 anni, che hanno messo a segno un furto all'Upim di San Donà. La coppia ha rimosso le placche antitaccheggio dai capi ed è fuggita verso il centro commerciale Piave, dove i carabinieri l'hanno rintracciata poco dopo. Entrambe sono state arrestate e al processo per direttissima sono state condannate a quattro mesi di reclusione, pena sospesa.

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento