Cantiere edile nel mirino dei ladri, sparita tutta l'attrezzatura di un'impresa

Danno molto pesante per una ditta di Torre di Mosto. L'episodio nella notte tra lunedì e martedì a Mogliano Veneto

Foto: carabinieri, archivio

Danno rilevante per una ditta di Torre di Mosto: portata via nella notte tra lunedì e martedì attrezzatura edile varia per un valore di varie migliaia di euro. Questo il bottino, ingente, di un furto messo a segno all'interno di un cantiere in via Verdi, a Mogliano Veneto. Ignoti, dopo aver rotto la rete di recinzione, si sono introdotti nell'area dei lavori e hanno preso buona parte dell'attrezzatura utilizzata da un'impresa edile incaricata dei lavori e proprietaria del materiale. A fare la triste scoperta del furto è stato, nella mattinata di martedì, il titolare dell'impresa, un 53enne di Torre di Mosto, e i suoi operai che si erano recati sul posto di buon mattino per riprendere i lavori. Immediatamente sono stati allertati i carabinieri. Sul posto per un sopralluogo sono intervenuti i militari della stazione di Dosson.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Incidenti stradali

    Auto nel fiume, i sommozzatori la recuperano e ne trovano un'altra. Un ferito

  • Sport

    L'Ascoli ricaccia il Venezia nell'incubo playout: fatale il rigore trasformato da Ardemagni

  • Attualità

    Meteo: previsto un picco di acqua alta di 105 centimetri

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e tram sul ponte della Libertà, traffico bloccato a piazzale Roma

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Attenzione all'esodo di Pasqua: le previsioni del traffico in autostrada

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

  • Si sente male in piscina, 19enne muore in ospedale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento