Furto alla darsena, spariti motori dalle barche per 20mila euro

È successo in zona Faro a Jesolo, nella struttura gestita da Jesolo Turismo. I ladri hanno agito nella notte tra mercoledì e giovedì

Nella notte tra mercoledì e giovedì un furto è stato messo a segno nell’area della Darsena International, gestita dalla Jesolo Turismo Spa: ignoti avrebbero sottratto tre motori di altrettante imbarcazioni che si trovano nel deposito esterno, sul prato, dove solitamente vengono parcheggiate e coperte. I ladri avrebbero tentato, invano, di manomettere anche i motori di altre imbarcazioni. Il valore del materiale asportato è di circa 20mila euro.

Indagini

L’episodio è stato denunciato dalla Jesolo Turismo Spa, che si è rivolta alla polizia. A disposizione delle indagini ci sono le immagini delle telecamere, mentre la società ha annunciato di essersi già attivata per i risarcimenti e per rafforzare i sistemi di sorveglianza. Un altro furto del genere era avvenuto nel 2016. È dal 2005 che la società ha in gestione la darsena comunale, situata in zona faro, alla foce del fiume Sile. Negli anni sono stati eseguiti degli investimenti per rendere operativa la struttura dotandola di nuovi ormeggi, un pontile galleggiante, box ricovero moto d’acqua, parcheggio auto e nuovi servizi igienici. I posti barca sono ottanta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento