Sorpresi a rubare in oratorio: arrestati

Nei guai una donna di 37 anni e un uomo di 27 colti sul fatto questa notte a Spinea

I carabinieri, quando sono entrati in oratorio, li hanno sorpresi mentre accumulavano merce da rubare. La donna ha provato a fuggire prendendo anche a calci un militare ma, alla fine, è stata fermata. Sono finiti in manete la scorsa notte M.M., 37enne slovacca e B.A., 22enne brasiliano, entrambi già noti alle forze dell'ordine, mentre cercavano di mettere a segno un furto in oratorio a Spinea. 

Bloccati e perquisiti, addosso avevano oggetti vari prelevati poco prima dal bar dell'oratorio, un taglierino e di un lucchetto divelto poco prima per entrare nel locale. I militari hanno trovato anche un’ascia che era stata utilizzata per infrangere ben tre porte della struttura. I due sono stati quindi arrestati e trattenuti in caserma in attesa della direttissima. La merce è stata restituita ai proprietari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • mandateli nelle loro carceri...

  • mandateli nelle loro carceri....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Festa della Liberazione, celebrazioni diffuse in tutta Venezia | VIDEO

  • Cronaca

    Provvedimenti del questore contro i maggiorenni delle bande violente

  • Cronaca

    Festa di San Marco, Moraglia: «Attentati in Sri Lanka non lascino indifferenti»

  • Cronaca

    Primo Maggio tra le corsie, rose rosse ai lavoratori del commercio

I più letti della settimana

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Auto nel Sile: i sommozzatori la recuperano, poi ne trovano un'altra

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Colpito alla testa e derubato del trolley, dentro decine di migliaia di euro in contanti

  • Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Schianto frontale tra due auto: grave un ragazzo di 23 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento