Ennesimo furto in una chiesa, dopo Burano ora tocca a Marghera

Ieri pomeriggio i ladri si sono introdotti nella chiesa di San Michele Arcangelo di via Fratelli Bandiera e hanno trafugato due statue di angeli di 60 centimetri risalenti al '700

Il parroco ieri pomeriggio aveva appena chiuso la chiesa di San Michele Arcangelo, in via Fratelli Bandiera a Marghera, quando, dall'interno, ha sentito dei rumori sospetti. E' stato così che il prete, rientrato nell'edificio poco prima delle 18 per controllare la situazione, si è accorto che erano sparite due statue in legno dorato risalenti al '700. Le opere, raffiguranti due angeli di 60 centimetri, prima di essere trafugate si trovavano sull'altare quando sono state sganciate dalle loro basi e portate via. Sul furto sta indagando la polizia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, crollo a Ca' Pesaro

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento