Sorpresa a rubare dalla borsetta di un'anziana e arrestata

È una 18enne di nazionalità bulgara bloccata sabato all’interno di un supermercato a Dolo. Aveva rubato gli effetti personali dalla borsa di una 81enne

Carabinieri archivio

Ruba il portafogli dalla borsa di una anziana al supermercato. Arrestata e condannata una 18enne senza fissa dimora a Dolo: non potrà dimorare in Veneto.

La borsa appesa

Nel pomeriggio di sabato, 13 luglio, i carabinieri di Dolo hanno arrestato in flagranza di reato la ragazza di nazionalità bulgara, bloccata all’interno di un supermercato del posto poco dopo aver rubato gli effetti personali dalla borsa di una 81enne. La vittima l'aveva lasciata chiusa, appesa al carrello della spesa, ed era intenta a guardare la merce esposta in vendita sugli scaffali. Poco dopo la donna stessa si è accorta che la sua borsa era stata aperta e penzolava. 

L'allarme

L'anziana ha dato subito l'allarme permettendo di individuare la responsabile ancora dentro al negozio, addosso alla quale i militari hanno poi trovato esattamente quello che mancava: il portafogli, il portadocumenti e le chiavi della macchina dell'anziana signora, immediatamente restituiti. L’arrestata durante il fine settimana è stata trattenuta nelle camere di sicurezza della tenenza di Dolo, e lunedì mattina è stata portata al Tribunale di Venezia per la convalida della misura cautelare. All’esito dell’udienza la 18enne, già sottoposta a procedimento penale in un altro tribunale per lo stesso reato, nei confronti di persona anziana, è stata condannata a 1 anno e 4 mesi per furto con il divieto di dimora in Veneto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, crollo a Ca' Pesaro

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento