Mostra i genitali agli agenti della Municipale: multa da 3500 euro

L'episodio ieri pomeriggio a piazzale Roma. Protagonista un operaio edile di Santa Maria di Sala

Si è avvicinato agli agenti della polizia comunale di Venezia ieri pomeriggio, mostrando i genitali. Un gesto osceno e senza ragione, "giustificato" da un chiaro stato di ubriachezza molesta.

Il siparietto

Protagonista del siparietto, attorno alle 15.45 di mercoledì, è stato un operaio edile residente a Santa Maria di Sala. Si trovava in piazzale Roma, quando ha deciso di importunare gli agenti impegnati nel servizio viabilistico mettendo in pubblica vista le proprie "parti basse". L'uomo, evidentemente alterato dall'alcol, non è stato in grado di fornire una spiegazione in merito al proprio atteggiamento. Condotto al comando più vicino, per lui è scattata una sanzione di 3500 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Incidenti stradali

    Auto nel fiume, i sommozzatori la recuperano e ne trovano un'altra. Un ferito

  • Sport

    L'Ascoli ricaccia il Venezia nell'incubo playout: fatale il rigore trasformato da Ardemagni

  • Attualità

    Meteo: previsto un picco di acqua alta di 105 centimetri

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e tram sul ponte della Libertà, traffico bloccato a piazzale Roma

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Attenzione all'esodo di Pasqua: le previsioni del traffico in autostrada

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

  • Si sente male in piscina, 19enne muore in ospedale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento