Gilles Le Blanc del ministero francese morto in un ristorante a Venezia

Il 44enne, vicecapo di gabinetto del ministero della Cultura transalpino, domenica sera si è accasciato al tavolo per un infarto. Inutili i soccorsi. Nella tasca una bustina con della cocaina

Era seduto a un tavolo di un ristorante vicino ai Frari. A un certo punto si è accasciato sempre più, fino a quando c'è stato bisogno dell'intervento del Suem. Gilles Le Blanc, 44 anni, vicecapo di gabinetto del ministero della Cultura francese, ha perso la vita domenica sera a Venezia. "Morte per cause naturali", reciterebbe il referto medico. Un infarto fulminante.

Il mistero sul malore che ha colpito l'uomo, però, rimane. In tasca, infatti, è stata trovata una bustina di cocaina. Mezzo grammo. Una quantità compatibile per l'uso personale. I carabinieri della compagnia di Venezia, quindi, stanno indagando per capire chi potesse aver ceduto lo stupefacente alla vittima. Il pubblico ministero di turno Stefano Ancillotto ha deciso di andare fino in fondo disponendo l'autopsia dell'uomo, molto conosciuto nel Paese transalpino, per capire se la droga abbia avuto qualche voce in capitolo nel decesso.

In quel caso la posizione dell'eventuale pusher "finale" potrebbe aggravarsi di molto. Nonostante la modica quantità, infatti, la polvere avrebbe potuto essere tagliata male. Con sostanze tossiche. E allora si parlerebbe di omicidio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta sulla camorra: indagata anche la presidente della Camera penale

  • Cronaca

    Venezia, chiuso il locale "Ai Biliardi" per disturbo della quiete pubblica

  • Mestre

    Documenti falsi: arrestato un uomo all'ufficio anagrafe

  • Cronaca

    La valigetta rubata e recuperata dalla camorra, l'ex imprenditore e il "braccio destro"

I più letti della settimana

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Soldi addebitati dal conto corrente: boom di segnalazioni per la nuova truffa

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

  • Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Un male incurabile se la porta via a 34anni, si era trasferita da poco a Noale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento