Rischia di annegare, soccorso dall'elicottero del Suem in spiaggia

Il mezzo del 118 si è alzato in volo verso Duna Vede, a Caorle, intorno alle 11.15 di domenica mattina per soccorrere un giovane che ha rischiato l'annegamento. Trasportato a San Donà. Di 20 anni circa e di Conegliano (Treviso) il ragazzo

Duna verde domenica mattina

L'elisoccorso del Suem 118 si è alzato in volo domenica mattina verso le 11.15 dirigendosi verso Duna Verde, località del Comune di Caorle, per prestare la prima assistenza a un giovane per sindrome da annegamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il trasferimento

Di 20 anni circa il ragazzo, di Conegliano (Treviso), che ha rischiato di annegare. È stato assistito e caricato sul mezzo, poi ripartito alla volta dell'ospedale di San Donà di Piave. Stando alle prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento