Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

Devono rispondere di furto in concorso. Avrebbero raggiunto l'Alta Padovana qualche giorno fa per andare a pescare, finendo per rubare cibo e bevande

Carabinieri impegnati nei controlli in zona

Dalla pesca al furto: denunciati due ragazzi veneziani di 16 e 20 anni, sorpresi a rubare al laghetto nella notte tra l'11 e il 12 agosto, e incastrati dalle telecamere del Ghost Park di San Giorgio in Bosco (Padova).

Le scorte

Doveva essere un giorno di relax e divertimento con la comune passione per la pesca, si è trasformato in un'accusa di furto. Protagonisti due giovani studenti. Sono arrivati nella struttura domenica 11 agosto e prevedevano di trascorrere lì anche la notte. La prima giornata di pesca è trascorsa senza intoppi ma dopo essere andati a letto hanno maturato quello che da una bravata è diventato un reato. I ragazzi sono usciti dalla stanza intrufolandosi negli ambienti di servizio e facendo man bassa di birre, confezioni di cibo e addirittura del mangime per pesci. Poi sono tornati a dormire, consumando parte delle scorte razziate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperti

Il giorno seguente, come se nulla fosse accaduto, si sono alzati e sono tornati a pescare al laghetto. Lì li hanno sorpresi i carabinieri di Carmignano (Padova), chiamati dai gestori. Alla riapertura questi avevano notato il furto e visionato le registrazioni delle telecamere, oltre che ascoltato alcuni testimoni che li incastravano. Quel che restava della refurtiva, stimata in 210 euro di merce, è stato restituito mentre i giovani sono stati portati in caserma dove li hanno raggiunti i familiari. Per il 20enne G.L. di Pianiga e per l'amico 16enne di Fiesso d'Artico è scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento