A strascico troppo vicini alla costa Multe salate per tre pescherecci

La motovedetta della guardia costiera di Jesolo li ha fermati lunedì mattina, in mezzo al mare agitato, e sono partiti immediatamente i controlli a bordo

La guardia costiera di Jesolo continua a battere il mare alla caccia di irregolarità e, questa volta, i responsabili dovranno pagare profumatamente per i loro illeciti. La motovedetta ha infatti fermato tre pescherecci che utilizzavano attrezzi non a norma per la zona in cui si trovavano e sono quindi partite multe per ben 12mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FERMATI IN MARE – È stata la motovedetta CP 540 che, in una giornata di mare agitato e di condizioni meteo certamente non ottimali, lunedì mattina ha fermato le tre imbarcazioni, tutte e tre venete. I pescatori stavano utilizzando sistemi a strascico a meno di 2,5 miglia dalla costa, contravvenendo quindi alle normative. Per loro sono fioccate le multe, 12mila euro in totale, e il sequestro degli attrezzi e strumentazioni da pesca. Da ottobre salgono quindi a sei gli illeciti finiti nel mirino della guardia costiera, per un totale di 16mila euro di multe, cui si vanno spesso a sommare la perdita dei punti sia per il titolare della licenza di pesca che per quello della marittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento