"Il buco del Lido è chiuso", Barbera "reporter" dal cantiere vicino al Palacinema

Il direttore della Mostra del cinema twitta soddisfatto: "Lì sorgeranno altri giardini e una nuova sala". Da agosto in quegli spazi ci sarà la rassegna "Cinema in giardino"

"La notizia c'è. Il buco davanti al Casinò del Lido è chiuso. Lì sorgeranno altri giardini e una nuova sala". Questo il tweet del direttore della Mostra del cinema Alberto Barbera, il quale nel pomeriggio di lunedì ha immortalato i lavori in corrispondenza di ciò che fino a poche settimane fa non era altro che un'area transennata e inutilizzabile, che puntualmente ogni settembre in occasione della kermesse cinematografica veniva nascosta allo sguardo da dei teloni. Ora, a giudicare dalla foto, il buco è stato finalmente chiuso, portando avanti il progetto di riqualificazione che si svilupperà nel prossimo futuro. 

Le operazioni dovrebbero concludersi prima dell'inaugurazione del nuovo festival, che scatterà a fine agosto. Lì la Biennale farà costruire una nuova sala cinematografica provvisoria da 450 posti il cui programma dovrebbe concentrarsi sul cinema italiano, attraverso la rassegna "Cinema in giardino", con ospiti e dibattiti (l'anno scorso ci fu il pienone per Vasco Rossi). Ci sarà un rivestimento in pietra, dunque niente asfalto, e la vocazione a ospitare grandi eventi. Ci saranno una grande fontana e una pineta, porta d'acqua verso il Palazzo del Cinema. 

In parallelo il progetto prevede anche la ristrutturazione dell'ex Casinò, ripulendo la facciata lapidea e rifacendo gli impianti. Ci saranno migliorie per i diversamente abili e per le esigenze di movimentazione di scenografie e materiali. Ci sarà anche una nuova illuminazione che dovrebbe conferire ulteriore fascino all'edificio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ragazza investita sulla Triestina: grave, è stata elitrasportata all'Angelo

  • Cronaca

    Polizia locale, 2018 di crescita: più controlli, pattugliamenti e stretta sull'abusivismo

  • Attualità

    Celebrazioni per il giorno della Memoria: ricordati al Ghetto i deportati veneziani

  • Cronaca

    Il figlio spaccia, il padre ha un "museo" di armi da guerra in casa: denunciati

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Incidente a Ca' Bianca tra tre automobili: morto un uomo, 3 feriti gravi

  • Sciopero nazionale, i dipendenti Actv incrociano le braccia

  • Nonnismo, la denuncia dell'allieva Giulia contro la scuola di volo di Latina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento