Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ilnor: "Bene l'accordo ora bisogna far ripartire lo stabilimento e fare manutenzione" VD

Sei mesi per trovare un acquirente a Gardigiano di Scorzè che rilevi gli impianti e i lavoratori rimettendo in moto l'azienda. L'accordo di due giorni fa in Confindustria tra la casa madre bresciana e le parti sociali ha riportato un clima sereno. Ritornato già quando la Gnutti Metalli ha dato il nulla osta alla vendita dell'azienda. Un'entrata "dignitosa" è stata garantita, spiegano i lavoratori ancora in presidio a Scorzè. "Ma ora bisogna ripartire al più presto. Tutte le macchine sono ferme da mesi. Occorrerà provvedere alla manutenzione e alla rimessa in moto. Vogliamo rimanere qui, abbiamo investito tanto"

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento