Dalla Grecia a Venezia nascosti in un traghetto, scoperti 59 clandestini

Ieri sera il comandante dell'imbarcazione si è accorto della situazione e ha avvisato la guardia costiera. Gli immigrati, tutti afgani, hanno trovato a terra le forze dell'ordine

Cinquantanove clandestini afgani sono stati segnalati a bordo di un traghetto greco partito da Corinto e diretto a Venezia: è stato il comandante della nave, domenica alle 22, a informare le capitanerie di porto dei passeggeri irregolari. La nave è il cargo greco Hellenic Trader che ha attraccato al porto commerciale di Venezia in mattinata. A bordo le forze di polizia, guardia costiera e guardia di finanza hanno individuato 59 persone di origine afgana che si erano nascoste in un semirimorchio telonato.

Gli agenti hanno identificato i clandestini negli uffici dello scalo marittimo
. Quarantotto di loro verranno rimpatriati. A breve partiranno per la Grecia da dove poi faranno ritorno al loro Pese d'origine. Undici, i più giovani, sono stati affidati ai servizi sociali del Comune. I migranti si sono cibati delle arance trasportate nel rimorchio. Il conducente del veicolo, un uomo greco, è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'imbarcazione era partita dal porto ellenico con un carico di autotreni e container. Una volta varcate le acque italiane, è entrata in azione la motovedetta V.5009 della guardia costiera, che ha scortato la nave greca fino in porto. Quindi l'intervento delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento