Svelate le prime sale all'Accademia: presente James Ivory

Il regista statunitense è membro onorario della Fondazione Venetian Heritage che insieme a Samsung ha reso possibile il restauro del museo: all'interno tra i grandi artisti e maestri veneziani, spazio alla tecnologia

Grandi maestri dell'arte, volti noti del cinema ma anche tanta tecnologia. C'è tutto alle nuove Gallerie dell'Accademia: sono state inaugurate venerdì alla presenza di grandi personalità e testimoni vip le prime cinque sale del museo veneziano aperte per la prima volta dopo il restauro architettonico.

IL PROGETTO. Opere dal '300 al '500, la "parete del collezionista" con tutto ciò che non poteva mancare all'interno di un palazzo veneziano del Seicento ma anche architettura e trasformazioni urbanistiche. Testimonial d'eccezione il regista statunitense James Ivory, membro onorario della Fondazione Venetian Heritage che insieme al gigante della tecnologia Samsung, ha reso possibile il restauro del museo. Le prime sale sono solo una parte di quello che si può ammirare nella nuova ala del palazzo in attesa dell'apertura delle restanti otto sale ricavate sempre al piano terra. Nel progetto futuro anche un'area dedicata a Canova.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      I parlamentari dopo la visita a Conetta: "Situazione insostenibile, soluzioni subito"

    • Cronaca

      Un centinaio di migranti per l'ultimo saluto a Sandrine, riposerà a Piove di Sacco

    • Cronaca

      A Venezia la protesta della polizia locale: gli agenti voltano le spalle al comandante

    • Cronaca

      Preoccupazione tra Campagna Lupia e Dolo: una donna scompare nel nulla da più giorni

    I più letti della settimana

    • Morto Franco Tonolo: patron dell’istituzione veneziana in torte, creme e pasticceria

    • Tragico incidente sul lavoro a Mirano: addetto cade dall'alto di uno scaffale e perde la vita

    • Notte paranormale all'isola di Poveglia: "abbiamo sentito la voce di una bambina"

    • Rialto, restauro danneggiato: nella notte graffito sulle colonne in pietra d'Istria

    • Sfregi sul ponte di Rialto, le immagini delle telecamere incastrano la colpevole

    • Sgb, avanti con la linea dura: scontro con il Comune e sciopero dei lavoratori Actv

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento