Inaugurato il nuovo monoblocco di Chioggia: "Un servizio all'altezza"

Alla cerimonia il presidente Zaia, il sindaco Casson e il dg Dal Ben: "Nel 2014 ampliamo il pronto soccorso e quattro sale operatorie in più"

All'inaugurazione dell'ala ovest del monoblocco dell'ospedale di Chioggia ha voluto esserci anche lui. Un neonato che ha deciso bene di nascere proprio nella mattinata del taglio del nastro e della cerimonia ufficiale. Un lieto evento che non può che essere visto in maniera benaugurante. A distanza di meno di due anni dal primo intervento di ristrutturazione, programmato di comune accordo da Asl 14 e Regione Veneto, l'ospedale di Chioggia ha visto infatti rimodulare i propri spazi e ha visto rinnovare le attrezzature.

Un grosso sforzo per garantire un servizio sanitario all'altezza per la sesta città del Veneto per abitanti. Al primo piano del monoblocco ora ci saranno anche un punto prelievi, tre ambulatori, cinque posti letto. Alla cerimonia, oltre al direttore generale dell'Asl Giuseppe Dal Ben, anche il presidente del Veneto Luca Zaia.

Ci sono camere singole o doppie con servizi privati e climatizzate, sale d'attesa, reception, sale per le riunioni multidisciplinari ad ogni piano, ambulatori. Ma l'accoglienza e' stata declinata anche all'ingresso dell'ospedale, con una sistemazione dei parcheggi, una passeggiata protetta verso le porte, spazi pedonali, una rotatoria che smista ordinatamente il traffico, un nuovo e più riconoscibile accesso al Pronto Soccorso. In più sono arrivati anche sei nuovi primari.

"Oggi è un momento importante perché raccogliamo i frutti di un lavoro duro e intenso, portato avanti con impegno e determinazione da parte della mia squadra - ha commentato il direttore generale Giuseppe Dal Ben - Ma non ci culleremo sugli allori: per il 2014 abbiamo in serbo un’altra scommessa e intendiamo vincerla. Cominceremo i lavori per l’ampliamento del Pronto Soccorso e la realizzazione delle quattro nuove sale operatorie".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto a terra, morta una ragazza di 29 anni

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento