Appartamento in fiamme, due persone all'ospedale

L'incendio giovedì nel primo pomeriggio a Sant'Elena, Venezia. Sarebbe partito dalla cucina. Due inquilini salvati

I vigili del fuoco durante le operazioni di spegnimento

Due persone hanno rischiato la vita oggi in un incendio scoppiato all'interno di un appartamento a Venezia, in Campo Stringari a Sant'Elena. Entrambe sono state accompagnate all'ospedale perché avevano respirato del fumo. 

L'allarme è scattato poco prima delle 14.30. I vigili del fuoco, arrivati con due autopompe lagunari e dieci operatori, sono entrati nell'appartamento dotati di autorespiratori, riuscendo a spegnere il rogo ed evitando il coinvolgimento dell'intero immobile. Le fiamme sono divampate in cucina, danneggiando gravemente il locale,  oltre a provocare danni da fumo nelle altre stanze.

Sul posto anche i tecnici dell'azienda di luce e gas. Alle 17 erano ancora in corso le operazioni dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza della casa e il  sopralluogo per stabilire le cause dell'innesco delle fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati: 52 in Veneto, 6 solo a Venezia

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus: l'ordinanza per i Comuni colpiti del Veneto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento