Divampa un incendio in una casa di Vigonovo: inquilini fuori, immobile sequestrato

L'allarme è stato lanciato poco dopo le 20 di giovedì in via San Francesco. Accertamenti in corso da parte del Nucleo investigativo dei pompieri. Forse fiamme originate nel seminterrato

L'immobile è stato ora posto sotto sequestro per ulteriori accertamenti da parte del Niat, il Nucleo investigativo dei vigili del fuoco. Ancora non sono chiare infatti le cause di un incendio che è divampato poco dopo le 20 di giovedì in via San Francesco a Tombelle di Vigonovo: a un certo punto sarebbe stato udito uno scoppio, poi le fiamme si sono allargate velocemente.

Famiglie fuori

Interessata dal rogo una quadrifamiliare su due piani: gli inquilini sono stati indotti a uscire in fretta e furia mentre i pompieri, provenienti dal Veneziano e dal Padovano, hanno aggredito le fiamme per evitare che si estendessero all'intero immobile. L'incendio potrebbe essersi originato in un garage dove era parcheggiata un'auto o da una possibile fuga di gas in un seminterrato, ma gli accertamenti sono ancora in corso, dunque non è possibile allo stato escludere alcuna opzione. Le operazioni dei pompieri sono durate per più di 3 ore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Violenta collisione in serata, perde la vita un 53enne di San Stino

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Controlli e multe nei ristoranti: 225 chili di alimenti sequestrati in un solo esercizio

  • Sciopero del personale Actv, ecco quando

Torna su
VeneziaToday è in caricamento