Incidente sul lavoro, si schiaccia tre dita di una mano sotto un peso

Un 57enne, dipendente della Mantovani, è rimasto vittima di un infortunio sabato mattina a Pellestrina, tagliandosi indice, anulare e medio

Sabato mattina, intorno alle 9.30, un lavoratore della Mantovani di 57 anni è rimasto vittima di un infortunio mentre svolgeva alcuni lavori di manutenzione ad un pontone. L'uomo, di mansione direttore di macchine, pare stesse riposizionando un peso assieme ad alcuni colleghi. Mentre eseguiva l'operazione, non sarebbe riuscito a ritirare la mano, schiacciandosi e tagliandosi l'ultima falange di tre dita, indice, anulare e medio, sotto il peso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 57enne è stato immediatamente accompagnato al posto di primo soccorso di Pellestrina, da cui è stato poi trasferito, a bordo di un'idroambulanza del Suem 118, all'ospedale civile di Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento