Una lastra di ghiaccio in curva e perde il controllo dell'auto, grave una 47enne

S.C. verso le 12 di ieri stava percorrendo via 4 Novembre ad Annone Veneto quando la sua Fiat Uno si è intraversata in mezzo alla carreggiata. Impossibile evitare l'impatto con una Jeep

Una lastra di ghiaccio e la sua Fiat Uno è scivolata via incontrollabile. S.C., 47enne di Pramaggiore, ieri verso mezzogiorno stava percorrendo via 4 Novembre ad Annone Veneto quando, affrontando una curva verso sinistra vicino alla zona industriale, la sua auto ha perso aderenza e si è messa di traverso sulla carreggiata. Contemporaneamente nella direzione opposta una Nissan Patrol con alla guida un 36enne di Portogruaro era ferma in attesa di poter girare a sinistra in una via secondaria, all'altezza del civico 49.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Impossibile evitare l'impatto. Violentissimo. La jeep ha "sfondato" la Fiat fino a metà abitacolo dal lato passeggero. La 47enne, che indossava la cintura di sicurezza, ha dovuto essere estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco, arrivati sul posto assieme a un elicottero del Suem di Treviso e i carabinieri di Portogruaro. La donna poi è stata elitrasportata all'ospedale dell'Angelo di Mestre dove ora si trova ricoverata in prognosi riservata. Sulla dinamica dell'incidente indaga la compagnia dei militari dell'Arma di Portogruaro. Illeso il 36enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento