Schianto fra 3 veicoli all'incrocio: un ferito grave

L'incidente oggi pomeriggio a San Stino. In tutto quattro persone coinvolte, un 59enne è stato portato a Mestre in elicottero

Foto vigili del fuoco

Quattro persone sono rimaste coinvolte in un incidente avvenuto verso le 16 di oggi, 14 ottobre, nel territorio di San Stino, all'incrocio tra via Prese e la strada provinciale 59 che porta a Caorle. Uno dei coinvolti, stando alle prime informazioni, sarebbe ferito in modo grave. Sono tre i mezzi che si sono scontrati: una Fiat Doblò guidata da C.D., di 71 anni, residente a San Stino; una Bmw con a bordo M.R., 39enne sempre di San Stino; e una Fiat 600. È il conducente della Seicento, C.M., 59 anni, ad avere avuto la peggio: è stato trasportato con l'elisoccorso all'Angelo di Mestre, in condizioni serie. La persona alla guida del Doblò è stata invece portata all'ospedale di Portogruaro e non sarebbe grave. Illeso l'autista della Bmw.

I soccorsi

Sul posto, oltre alle ambulanze, sono accorsi i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza i mezzi ed estrattoil conducente della Seicento, rimasto incastrato al posto guida. Dopodiché lo hanno affidato alle cure del personale medico. La polizia locale ha eseguito i rilievi per accertare la dinamica dell'incidente, concludendo le operazioni circa due ore più tardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • L'outlet di Noventa si fa ancora più grande e strizza l'occhio ai giovani

  • L'acqua alta cancella anche la musica, sommersa la biblioteca del Conservatorio Benedetto Marcello

  • Mareggiata a Bibione, migliaia i metri cubi di spiaggia cancellati

Torna su
VeneziaToday è in caricamento